sabato 11 febbraio 2012

Tutorials fotografici di cucina

L'Angelica con Pasta Madre
( spunto ricetta Sorelle Simili,
interpretazione e realizzazione personale )

Ingredienti:
Lievitino

135 gr farina manitoba ( 135gr farina di forza )
100gr pm rinfrescata ( 13 gr lievito di birra )
90 ml acqua ( 75 ml acqua )

2°impasto

400gr farina manitoba ( di forza )
125ml latte tiepido ( 120 ml )
3tuorli
1 cucchiaino di sale
125gr burro ( 120 gr )
80gr zucchero ( 75 gr )

Farcitura

100gr uvetta ammollata ( marsala/acqua tiepida )
100gr arancia candita tritata in pasta
zucchero in granella qb ( una manciata abbondante )
gerigli di noce qb spezzettati ( una decina / facoltativi )


Procedimento


Impastare il lievitino e farlo riposare per 1 1/2 h. ca ( comunque dovrà quasi triplicare, quindi il tempo necessario sarà anche legato al tipo di lievito utilizzato, di più con ml, di meno con lb)
In planetaria lievitino +latte+farina ( meno tanti cucchiai quanti tuorli in ricetta, in questo caso tre) ed incordare. Poi gradatamente, sempre mantenendo l'incordatura, un uovo, un terzo di zucchero e un cucchiaio di farina fino ad esaurimento ingredienti ( il sale nella terza dose di zucchero).
Dividere il burro morbido in pezzettini ed aggiungere gradatamente fino a completo assorbimento.
Arrotondare e mettere a lievitare fino al raddoppio a 26° ( forno spento luce accesa )

Primo e secondo impasto


Stendere la pasta, cospargere di burro fuso, disporreil ripieno


Stesura e farcitura
Arrotolare, incidere, incrociare a spirale e formare a ciambella

Formatura

Spennellare di burro fuso, far lievtare a campana, infornare a 200° per 25' ca

cottura e decorazione
Togliere dal forno e cospargere abbondantemente con glassa velante:
1 albume mescolato con  6 cucchiai di zucchero a velo

La mia angelica

Pronta da gustare

5 commenti:

  1. Quando aprira la tua bakerymason?
    qui ormai mi ingolosisci troppo!!!!Cara paola, spro di vederti presto!Se passi a Milano mi farebbe davvero piacere fare merenda insieme.."come ai vecchi tempi", posso dirlo?
    Ti abbraccio
    Angela

    RispondiElimina
  2. Grazie cara Angela.
    La Cascina procede con mille lavori ed i sogni stanno ancora là,tra i calcinacci del cantiere..chissà :-)
    Un grande abbraccio anche a te e una bella merenda spero potremo farla presto.

    RispondiElimina
  3. Merci,pour cette délicieuse recette ..
    Bisous du mardi et à bientôt
    Maman mule

    RispondiElimina
  4. Merci,pour cette délicieuse recette ..
    Bisous du mardi et à bientôt
    Maman mule

    RispondiElimina
  5. A toi, toujours, un grand merci...
    Bisous ma chère MM

    RispondiElimina

✿❤ Grazie se passate a trovarmi ed è un piacere leggere quello che avete da dirmi ❤✿

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...