lunedì 5 novembre 2012

Idee regalo home-made parte 2a

Un piccolo suggerimento
ed una versione ancora più golosa 
dei croccantini del post precedente

croccantini al fondente nero 72%


che potrete adattare
 ad altra frutta essiccata

albicocche

ricetta mele

ricetta fragole

ricetta kiwi

ricetta pere
 
 senza dimenticare
un classico natalizio

ricetta scorze d'arancia glassate

 Basteranno poi
un vassoio,
un foglio di carta trasparente
 ed un bel nastro per ricreare
 ❤l'aria di festa❤


My Pinterest
 
 

Ps.L'abbattitore mi è stato di grande aiuto nella glassatura della frutta e anche per il temperaggio del cioccolato 
che ho prima scaldato 
a 50° con il microonde  
abbattendolo poi a 27°
e riportandolo a 31°.
Ho quindi immerso e scolato bene i pezzi da glassare, stesi su carta da forno ed infine nuovamente abbattuti in positivo
 per qualche minuto.

la mia frutta glassata in abbattitore

Ovviamente per chi non ce l'ha l'operazione risulterà più lunga ma ugualmente fattibile.
In questo caso per velocizzare i tempi vi consiglio un buon cioccolato da copertura.
Sarà necessario solo farlo sciogliere appena a bagno maria o al microonde e si solidificherà all'aria perfettamente 
in qualche ora. 

4 commenti:

  1. La tua frutta essiccata è splendida.. mi lasci basita tutte le volte:D
    Un bacione e a presto:*

    RispondiElimina
  2. Che bello l'essicatore!! La mia cucina è grande ma non grandissima ... eppure ormai non so più dove mettere le cose!
    Io mi arrangio con il forno ventilato a bassa temperatura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un gioco d'incastro..ormai sono abilissima ;-)
      Ogni volta che progetto un nuovo "ingresso" ci sono le grandi manovre!!
      In effetti anch'io prima dell'essiccatore andavo di forno;ora diciamo che "contengo un pò i consumi"anche se funziona quasi 7 giorni su 7.

      Elimina

✿❤ Grazie se passate a trovarmi ed è un piacere leggere quello che avete da dirmi ❤✿

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...